Il Raduno è stato un vero successo

Carissimi Turisti per Caso, il Raduno è stato un vero successo: eravamo quattrocento e più, ci siamo divertiti, il tempo è stato bello, il cibo buono, la gente rilassata, la yurta ha fatto la sua figura... Noi ringraziamo di cuore ...

Carissimi Turisti per Caso, il Raduno è stato un vero successo: eravamo quattrocento e più, ci siamo divertiti, il tempo è stato bello, il cibo buono, la gente rilassata, la yurta ha fatto la sua figura... Noi ringraziamo di cuore tutti per la sorprendente adesione e speriamo di replicare in futuro l'esperienza! Tra la folla di presenti abbiamo riconosciuto molti nostri amici storici, in particolare segnaliamo con grande piacere un gruppetto di Turisti per Caso affezionati, colonna portante della community fin dal 1999: Pepa, Costanzo, Cavietta Peruviana, Eloisa e Frency, che vedete nella foto con Patrizio, Syusy e Martino. C'erano poi il nostro Orso e i simpatici maratoneti del gruppo Fiacca & Debolezza, il presidente Dante Negroni in testa, che hanno ricordato con Patrizio l'esperienza della maratona di New York ripresa anche in tv in una puntata datata 1996. Tra la folla abbiamo riconosciuto anche Marco Grilli, l'organizzatore del Viaggio della Sorellanza, una delegazione dell'Avis di Bologna portata al raduno dal Turista per Caso Gianni Presepi e diverse Guide per Caso. Patrizio è perfino riuscito a collegarsi via telefono con Adriatica, grazie a un microfono ben piazzato, tutti abbiamo potuto sentire in diretta la voce dello Skipper Filippo e del secondo di bordo, Damiano, da qualche parte nelle acque argentine. Nei prossimi aggiornamenti pubblicheremo un resoconto dettagliato della giornata, magari scritto da qualcuno di voi, nel frattempo lasciateci le vostre impressioni sulla giornata nel forum dedicato al raduno e guardate le prime foto a caldo.

La Redazione

  • 79 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social