BIT, Borsa Internazionale del Turismo a Milano

Da giovedì 22 a domenica 25 febbraio si è svolta la ventisettesima edizione di BIT, la Borsa internazionale del Turismo, presso il quartiere fieramilano a Rho (Mi). Si tratta della più importante manifestazione fieristica italiana di questo settore, a cui ...

Da giovedì 22 a domenica 25 febbraio si è svolta la ventisettesima edizione di BIT, la Borsa internazionale del Turismo, presso il quartiere fieramilano a Rho (Mi).

Si tratta della più importante manifestazione fieristica italiana di questo settore, a cui hanno partecipato oltre 5000 espositori e 150.000 visitatori, sia nazionali che internazionali; erano presenti stand di più di 110 Paesi.

Grazie all'alto numero di affluenze e di iniziative BIT rappresenta un ottimo punto d'incontro per tutti gli operatori e per i viaggiatori e un perfetto strumento di promozione del turismo italiano in uno scenario sempre più globalizzato e competitivo.

L'edizione del 2007, che è stata inaugurata alla presenza del Vice Presidente del Consiglio Francesco Rutelli, presenta alcune novità rispetto agli anni precedenti. Innanzitutto un'organizzazione più funzionale, infatti i primi due giorni della fiera sono stati riservati esclusivamente agli operatori professionali, mentre durante il week end l'attenzione era rivolta al pubblico di viaggiatori.

Lo svolgimento di BIT inoltre è stato accompagnato da un ricco calendario di eventi: workshop, seminari, conferenze stampa, tavole rotonde...

Uno degli eventi più importanti è stato il BIT Tourism Award, il riconoscimento promosso da EXPOCTS - Fiera Milano in collaborazione con Panorama Travel e con il supporto della Regione Sicilia, per premiare le eccellenze dell'industria turistica italiana e internazionale. Le categorie di voto andavano, per il pubblico, dalla città o regione italiana preferita alla città e nazione straniera più ambita, fino al miglior tour operator e al viaggio dei sogni. Gli agenti di viaggi potevano premiare invece tour operator, compagnie aeree e di navigazione e destinazioni preferite.

Un'altra interessante iniziativa è stata la presentazione del secondo rapporto sulla visibilità dell'Italia nei media internazionali di BitLab, l'osservatorio permanente di BIT sui trend turistici. Il BitLab, monitorando la visibilità del nostro paese come destinazione turistica sulla stampa internazionale, ha evidenziato come i paesi in cui il turismo si sta sviluppando ora, quali ad esempio India, Cina o Russia manifestino una crescente attenzione verso la nostra penisola.

La BIT 2007 ha visto inoltre l'inaugurazione del portale www.Italia.It, dedicato all'offerta turistica italiana, la presentazione della ricerca "In viaggio con la fiction - Serie televisive e creazione di flussi turistici", commissionata da EXPOCTS al Centro Studi Luoghi & Locations, un incontro promosso da Confturismo sul tema "Sviluppo turistico, quali infrastrutture". Da segnalare, inoltre, il seminario "La proposta turistica al viaggiatore con bisogni speciali", promosso dall'associazione "Turismo senza barriere".

All'interno di BIT era presente anche l'area specializzata BIT Green, dedicata agli appassionati di Turismo, Sapori e Natura. L'edizione 2007 di Bit Green presentava tre macro-aree: una dedicata al turismo rurale, con stand di aziende agricole, fattorie didattiche e sul turismo verde; la seconda riservata al turismo all'aria aperta, con stand di parchi naturali e di divertimento, turismo equestre, escursionismo e trekking. L'ultima area infine era quella più ghiotta, dedicata al turismo enogastronomico con stand di agriturismi, B&B, Strade del Vino e dei Sapori, Aziende Vinicole e Consorzi di Tutela di prodotti agroalimentari.

Inoltre la kermesse è stata integrata da due manifestazioni totalmente nuove che hanno ampliato a 360 gradi lo sguardo del Bit sul mondo del turismo: Travel & Motion, dedicata a open air, caravan, campeggio e attrezzature, e Boat Village, focalizzata sulla nautica da diporto.

Anche quest'anno la BIT si è confermata dunque come punto di riferimento indiscusso per l'industria turistica a livello italiano e internazionale e per quattro giorni ha fatto di Milano la capitale del turismo.

Lucia Pissard Redazione Turistipercaso.It

  • 230 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social