FAQ sul funzionamento e il regolamento dell'area Guida per Caso

Questo elenco di Domande/Risposte serve a capire meglio la funzione delle Guide per caso e spiega agli utenti come fare a diventare una Guida. Invitiamo chi è Guida per caso a prestare particolare attenzione ai punti asteriscati che regolamentano il loro comportamento sui punti più delicati della loro funzione.


1. Che cosa sono le Guide per caso?

R- Le Guide per caso (GPC) sono utenti che conoscono approfonditamente un argomento di discussione e che vogliono condividere con altri utenti gratuitamente il loro sapere. Una volta che una Guida per caso è stata reclutata dalla redazione, avrà a disposizione un proprio forum dove intervenire come moderatore in modo del tutto autonomo.

2. Come si diventa Guida per caso? R- Per diventare Guida per caso è sufficiente leggere con attenzione le note introduttive dell'apposito forum e fare richiesta alla redazione seguendo le istruzioni presenti.

3. Ci può essere una sola Guida per caso per ogni argomento? R- No. Ogni persona che desideri diventare Guida per caso può candidarsi seguendo la procedura descritta nell'apposito forum, anche se esiste già un'altra Guida per lo stesso argomento.


4. Una stessa persona può essere Guida per caso per più argomenti?

R- Sì. Se ha tempo, voglia e competenze può gestire più di un forum. Per ogni argomento però apriremo un diverso forum, ogni discussione resta monotematica per non creare confusione o dispersione di informazioni.

5*. Come devo considerare le indicazioni delle Guide per caso a proposito di argomenti molto "delicati", come per esempio la decisione se fare o meno la profilassi antimalarica? R- Dopo aver consultato il medico ed aver visitato i siti ufficiali (viaggiare sicuri, etc... ), devi considerare le indicazioni delle Guide per caso come pareri personali, un ulteriore punto di vista su cui riflettere ma nulla di più. La Guida per caso può solo sapere, perchè c'è stata in precedenza, se in zone particolari il rischio è maggiore o minore. Ma la decisione finale va presa facendo valutazioni di tipo medico che esulano dallo scopo di Turisti per caso.

6*. Le Guide per caso vengono pagate? R- No, le Guide per caso sono dei volontari che mettono a disposizione la loro conoscenza a tutti i naviganti del sito, in maniera completamente gratuita .

7. Le Guide per caso vanno ringraziate in qualche modo per l'aiuto che danno agli altri utenti? R- Nulla è dovuto per l'attività di Guida per caso. Sarebbe opportuno, e gradito, lasciare un messaggio di ringraziamento per chi ti ha aiutato. Potrebbe tornare inoltre utile (anche ad altri utenti) un' opinione al ritorno dal viaggio, per esprimere il proprio apprezzamento sul luogo appena visitato e sui consigli ricevuti dalla Guida per caso. Attenzione: se una Guida per caso dovesse richiedere un qualunque corrispettivo a fronte delle informazioni date, devi segnalare l'accaduto alla redazione. Questo comportamento è infatti vietato.

8*. Le Guide per caso come si pongono nei confronti dei Tour Operator? R- Il forum delle Guide per caso non è un luogo dove fare pubblicità occulta, la redazione monitora che nessuno abusi degli spazi messi a disposizione per uno scambio disinteressato di opinioni tra turisti e viaggiatori. Se dovessi notare strani suggerimenti nel forum di una Guide per caso ti invitiamo a segnalarlo alla redazione.


9.Una Guida per caso nella sua risposta ad una mia domanda specifica mi ha suggerito riferimenti precisi (nome, telefono, link, email) ad attività prettamente commerciali? Come posso accertarmi che non ci siano secondi fini dietro questo suggerimento?

R- Non puoi accertartene in modo assoluto senza prima conoscere approfonditamente la Guida per caso in questione. L'unico consiglio che ci sentiamo di darti è sempre quello di conoscere prima di decidere... Per farlo puoi leggere diversi interventi della Guida: ti invitiamo perciò a fare domande precise (ad esempio anche dirette via email, anche ad altri utenti del forum) per sincerarti che la risposta che hai ottenuto sia affidabile e quanto più corretta possibile.

10*. La Guida per Caso parla a proprio nome? R- La Guida per Caso parla esclusivamente a proprio nome, non a nome di Turisti per Caso. Inoltre è l'unica responsabile di ciò che dice. Le Guide per caso sono utenti come te che danno sempre pareri personali e come tali (punti di vista personali) vanno interpretati.

11. Può una Guida per caso consigliare una struttura particolare a risposta ad una domanda precisa? R- Forse sarebbe più opportuno scrivere alla Guida privatamente per non metterla nell'imbarazzo di parlare bene o male di una struttura, però se le domande sono di tipo generale (ad esempio è vicino a punti di interesse? e pulita? che target ha?) può, in base alla propria esperienza personale, dare un consiglio in risposta a domande precise. E' bene ricordare che ogni scambio di informazione deve essere dato e ricevuto in modo leale, trasparente e non promozionale . Se noti comportamenti non in linea con queste note ti invitiamo a segnalarlo alla redazione.

12. Una Guida per caso non mi ha ancora risposto ad una domanda dopo uno/cinque/15 giorni da quando l'ho fatta? Come è possibile? R- La Guida per caso è un volontario, quindi non si può pretendere che sia sempre tempestivo nella risposta! Potrebbe temporaneamente non avere internet a disposizione, o essere in vacanza... Spesso altri utenti intanto, danno il loro parere, quindi lo scambio di informazioni continua comunque. Se l'assenza si fa preoccupante (senza che la Guida per caso abbia avvisato dell'assenza prolungata) si può segnalare l'accaduto alla redazione.

13. Posso chiedere/pretendere che una Guida per caso che si occupa di un certo argomento mi risponda su un argomento totalmente diverso. R- Domandare è lecito, rispondere è cortesia! Se la Guida per caso ha competenza sull'argomento darà il suo apporto o indicherà dove ricercare approfondimenti. E' bene però non abusare dell'ospitalità offerta.

14*. Trovo in alcuni forum delle Guide per caso dei messaggi fuori tema, promozionali, provocatori, offensivi, di propaganda politica o religiosa. Come mi devo comportare? A chi devo segnalarlo? R- In prima istanza alla Guida per caso che deve moderare il forum assegnatole, poi, se si ritiene necessario un intervento della redazione, puoi lasciare un breve messaggio con le giuste coordinate nell'apposito forum. Se è la stessa Guida per caso a postare interventi contenenti messaggi promozionali, provocatori, offensivi, di propaganda politica e religiosa, la redazione si riserva di oscurare il forum.

15. Le Guide per caso frequentano il forum loro assegnato in maniera costante? R- Le Guide per caso cercano di rispondere il prima possibile a tutte le domande, naturalmente però anche in base ai propri impegni della vita quotidiana e personale.

16. Cosa fare se vedo che un forum di una Guida per caso non viene più presidiato dal suo moderatore? R- Avvisare la redazione che provvederà a verificare la situazione.


17. Dove si va (a chiedere informazioni) quando non c'è una Guida per caso del luogo dove voglio recarmi?

R- Si può andare a vedere con attenzione se non ci sia qualcuno in zona nelle Guide per caso su argomenti simili (guarda gli elenchi delle città disponibili, le regioni, gli arcipelaghi, etc.). Si può anche chiedere alla guida più vicina geograficamente o per affinità di genere se ci può aiutare o suggerire a chi rivolgerci.

18. Uno stesso forum di Guida per caso può essere gestito da due o più Guide per Caso contemporaneamente? R- Sì. Questa scelta è frutto di un accordo che può avvenire tra due Guide che decidono di condividere lo spazio e la responsabilità di un unico forum piuttosto che gestirne due diversi (ma sullo stesso tema) individualmente. Le due Guide avranno le stesse responsabilità per moderare il forum assegnato.


19. Perchè ci sono anche più Guide per caso per lo stesso argomento?

R- Perchè avere più opinioni aiuta a formarsi una propria idea personale, perchè crediamo che così facendo ci sia un arricchimento per tutti. Perchè ogni Guida per caso rappresenta solo il suo personale punto di vista e perchè le Guide per caso devono essere libere di interpretare l'argomento di discussione attraverso la loro personale lente d'ingrandimento, senza voler con questo esaurire tutte le opinioni in merito .

20. Solo le Guide per caso possono rispondere alle richieste? R- No, nei forum possono intervenire tutti per rispondere ai quesiti: magari si è vissuto personalmente alcune vicende o visitato da poco tempo alcuni luoghi specifici... Una risposta aiuta sempre.

21. Le Guide per caso nel mondo reale (leggi: fuori da internet) lavorano in ambito turistico? R- Può capitare ma non è detto. Le Guide per caso possono conoscere bene un argomento turistico come un paese, una regione o una città perché nella loro vita l'hanno visitata spesso, oppure perchè ci vivono o anche perché è oggetto del loro lavoro professionale. E' bene ricordare che ogni scambio di informazione deve essere dato e ricevuto in modo leale, trasparente e non promozionale. Se noti comportamenti non in linea con queste note ti invitiamo a segnalarlo alla redazione.

22. Ho una domanda di cui non trovo la risposta in questa lista, a chi mi devo rivolgere? R- Se dopo aver letto le risposte alle domande più frequenti ti rimangono ancora dubbi, difficoltà o semplicemente hai un problema con l'area Guide per caso puoi scrivere un breve messaggio alla redazione nel forum appositamente creato.

Parole chiave
  • 2296 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Antonella Luongo
    , 3/10/2010 16:05
    daccordissimo con te . la campania la puglia la sicilia la sardegna sono mete estive bellissime ricche di fascino e di cultura,e x non escludere nessuna regione tutto il sud è bellissimo e che dire del centro e del nord!!!! non ci sono parole l italia è bellissima...
  2. giusy oreni
    , 12/6/2010 08:00
    io sono per le vacanze in tutto il mondo, perche è importante dal punto di vista culturale poter spaziare sia con la fantasia che fisicamente all around the world, è giusto investire i nostri capitali nei viaggi perche ti senti cittadino del mondo. Ma credo fermamente che noi, essendo italiani, conosciamo pochissimo la nostra italia che invece viene apprezzata da chi non ce l'ha. e quindi, prima di andare all'estero che ti viene offerto a pochi euro perche forse vale cosi, facciamo un giro in quest'Italia da baciare che sia geograficamente che gastronomicamente penso sia impareggiabile con qualsiasi altro punto del mondo. Cerchiamo di vedere se qualche ministro del turismo davanti a questa proposta riduce i prezzi per il turismo nazionale e li lascia alti per quello estero. Grazie d'avermi letto e speriamo di incontrare supporter...

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social